La valigia altruista



Se la vostra meta è un paese che tra le tante caratteristiche ha anche quella di essere un paese sottosviluppato o sofferente, sicuramente vi lascerà un ricordo indimenticabile. I bambini, la cultura la semplicità e l'accoglienza saranno uniche.
Del racconto di un'amico, mi ha colpito il suo modo di aver fatto la valigia per l'Etiopia e tanti altri viaggi. E' il consiglio che voglio riproporre a voi.

Sicuramente nei vostri armadi abbonderanno i vestiti e sono certa che ne avrete alcuni che non vi hanno mai convinto troppo, che sono vecchi o non più di moda. Ok, andiamo a prendere tutta quella parte che è "in più" e mettiamola in valigia. Sono sicura che se l'avete comprata in fondo in fondo qualcosa di quei vestiti vi ha fatto pensare di poterla indossare. Vogliamo proprio quella. Portatela con voi, magari indossatela per l'ultima volta nel vostro viaggio e alla fine della vacanza fatene dono alle persone più sfortunate. Sono sicura che per loro sarà un grande gesto di solidarietà e vi regaleranno un sorriso molto più prezioso di tutto l'oro del mondo. Non voglio essere retorica, ma perchè non essere generosi, ecologici e felici allo stesso tempo?

Spero che alcune di voi accetteranno il consiglio. Buon viaggio.

Etichette: ,